La Madre

IMG_5862-16-04-20-01-30

 

ISBN 9788835813743
Autore: Daniele Bortolato
Genere: Surreale, psicologico, narrativa per ragazzi
Pagine: 136
Uscita libro: aprile 2020

 

 

 

Descrizione: L’imprevedibilità della mente umana è qualcosa che supera i confini di ogni immaginazione.
Cinque ragazzi orfani, rimasti profondamente turbati dal loro passato, si ritrovano dinanzi un insolito bivio: affrontare a testa alta la vita che sembra offrire una seconda possibilità, o piuttosto annegare inesorabilmente nella pazzia come soluzione di comodo.
Il legame con una bizzarra madre adottiva rimescolerà le carte in gioco, complicando ulteriormente la decisione su quale sia la via giusta da percorrere.

Prezzo ebook: 2,99 €

Prezzo di copertina (edizione limitata): 12,00 €

Puoi acquistare questo romanzo nel formato che preferisci premendo qui!

“La Madre” è anche su FACEBOOK … aspetta solo il vostro “Mi Piace”.

Potete seguire gli aggiornamenti anche su INSTAGRAM alla pagina “Racconti da Yuxor” (@7oscurechiavidisidus)

CONOSCIAMO I PROTAGONISTI

La Madre: Dall’identità sconosciuta, questa bellissima, imprevedibile ed eccentrica donna arriverà all’orfanotrofio “Green Monroe” di Nashville vestita niente meno che in abito da sposa! Ma il marito … dov’è? Poco le importa, pare … non è una domanda a cui vale la pena rispondere. Ciò che conta davvero è convincere la direttrice che lei è la donna giusta per adottare dei ragazzi. E, nonostante tutto, sembra che le riesca facilmente … senza contare che gli “aspiranti” figli adottivi giureranno di averla conosciuta precedentemente in sogno.

Jake November: Vero protagonista del romanzo, è un ragazzo sveglio, con un Qi superiore alla media ma estremamente ferito … traumatizzato dall’abbandono della famiglia biologica. Perché proprio al Green Monroe, che segue pazienti con disturbi psichiatrici? Il ragazzo è tormentato da episodi di epilessia e la sua condizione lo ha spinto a scegliere, almeno inizialmente, di auto-isolarsi nel silenzio. Solo conoscendo una particolare bambina romperà il mutismo e questa nuova amicizia cambierà tutto.

Jud Amélie Parker: Vivace ragazzina che sa perfettamente cosa cerca nella vita: successo e un ricco fidanzato. C’è solo un “piccolo” problema: gli orfani del Green Monroe l’hanno battezzata “Panik Jud” per una ragione; qualunque cosa al mondo la terrorizza, mandandola in forte crisi! “La Terra è un pianeta spaventoso” è la frase con cui si presenta a Jake. Ma Jud nasconde più segreti di quanto non voglia ammettere …

Luke Norton: La “peste” dell’Istituto e la nemesi per la direttrice del Green Monroe. Il ragazzino perennemente nei guai … non perché sia una cattiva persona; ma perché sono i guai che sembrano cercare lui. Il suo sogno? Diventare un mago/prestigiatore famoso e poter girare il mondo. Peccato che al momento, non sappia mai invertire gli effetti di ciò che combina!

Bryce Law: Silenzioso e dall’aria minacciosa, il ragazzo detesta l’orfanotrofio e l’orfanotrofio sembra odiare lui e la sua stessa condizione. Quel rifiuto è la malattia, che l’ha portato in più di una occasione a volerla fare finita. Solo l’amicizia ad alti e bassi con Jake e l’intervento di “La Madre” potranno essergli concretamente d’aiuto. La razionalità prima di tutto …

Alice Ray: Molto bella e molto … bionda! “Flash-girl” è il suo nomignolo pronto a tormentarla. Alice è allegra, spensierata … beh fin troppo! Non sa controllare l’ilarità e anche quando vorrebbe esprimere tristezza o supporto, la sua risata diventa l’ostacolo più grande. Il suo sogno è danzare come professionista e pare si diletti a farlo anche in assenza di musica.

Visitate anche la sezione “Un piccolo assaggio …” per trovare i primi paragrafi della storia.

5 pensieri su “La Madre

  1. Pingback: Le sette oscure chiavi di Isidus… il Romanzo | Daniele Bortolato

  2. L’autore in questo libro ha avuto il coraggio di affrontare un argomento molto difficile e poche volte commentato dalla nostra effimera società, per la scomodità di questa fetta di persone abbandonate in un orfanotrofio. Il tema predominante che si è voluto trasmettere è come l’amore, non solo biologico, possa curare numerose ferite. Un caloroso ringraziamento all’autore

    Piace a 1 persona

    • Gentile Simonetta,
      Grazie di cuore per questa tua riflessione … sono contento di aver contribuito a sensibilizzare, pur in chiave leggera ed autoironica, su una tematica così delicata e che troppo spesso nasconde storie di grande sofferenza, ricche di diverse sfaccettature.
      Leggere queste parole mi ha fatto grande piacere: compito dello scrittore è cercare di immedesimarsi il più possibile in un tema portando il lettore a fare lo stesso, facendo proprie le emozioni e i sentimenti dei vari personaggi.
      Grazie ancora! Spero continuerai a seguire anche i miei prossimi lavori …
      Daniele

      "Mi piace"

  3. “La Madre” è un libro che ti prende dalle prime pagine. La fantasia di Daniele ti fa volare come sulle montagne russe ma è così piena di positività che sai che andrà tutto bene!!
    Ragazzi, leggetela!!!

    "Mi piace"

Rispondi a Simonetta Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...